KHL: CSKA e Kazan guidano le due Conference. Si allarga la copertura televisiva

La KHL è arrivata alla settima settimana di gioco. Nel girone ovest in testa c’è il CSKA Mosca a 29 punti, 62 goal fatti e solo 23 subiti.

Nel girone Est il primo posto è occupato dal Kazan a 26 punti, 56-29. Nella classifica delle quattro division al primo posto ci sono St. Petersburg, CSKA, Kazan e Barys Nur-Sultan.

Nella classifica marcatori in testa c’è la coppia Kaprizov (CSKA) e Shipachyov (Dyn. Moscow) con 20 punti. Tra i goalie il primo posto è di Samonov (Vityaz) con il 97.6% di saves.

Da oggi a domenica sono 25 le partite in programma. Le sfide che vi consigliamo di seguire sono Barys Nur-Sultan – Podolsk, domenica 20 ottobre all’ora di pranzo, UFA – Kazan, sabato 19, Ekaterinburg – Omsk, venerdì 18, Dyn. Moscow – CSKA, Mercoledì 16.

La notizia della settimana è l’allargamento a 32 paesi diversi delle dirette televisive delle KHL per una vasta gamma di emittenti online e digitali, qui l’elenco. La KHL è ora disponibile in gran parte dell’Europa, oltre al Canada e agli Stati Uniti. C’è anche una crescente copertura in Cina e in Asia centrale. Ovviamente non c’è l’Italia. Noi dobbiamo accontentarci delle dirette streaming. Per questi ci sono nuovi pacchetti di abbonamento disponibili attraverso il sito khl.ru e l’applicazione ufficiale, scaricabile dal Play Store e dall’Apple Store.

I prezzi rimangono interessanti e molto bassi: una singola partita costa solo 50 rubli ($ 0,75, 0,86 euro ), i pass mensili costano 349 rubli ($ 5,25, 4,75 euro) per un club o 449 ($ 6,75, 6,15 euro) per ogni partita mentre i pass stagionali costano 1.999 rubli ($ 29,95, 27,27 euro) per un club o 2.999 ($ 44,95, 40,91 euro) per non perdersi una sola partita.

Classifiche

Calendario e risultati

Statistiche

 

About the Author